Friday, July 23, 2010

Fotogrammi rubati #ricordi nella casa di Howard il papero

Howard e il destino del mondo appartiene a quella grande matassa di produzioni degli anni '80 che hanno nutrito l'immaginario collettivo della generazione Tegolino. E' buffo vedere come certe pellicole riescano a suscitarti il buonumore a priori, anche quando sei giù, anche quando non è venerdì. Ma oggi è venerdì, per cui prende bene il doppio. Facciamo del sano Amarcord dentro a un film Amarcord: le foto in casa di Howard il papero.



5 comments:

Edward S. Portman said...

Howard e il destino del mondo è uno di quei tasselli che compongono il mosaico degli anni ottanta

parolesantels said...

esatto!
uno di quei film che ti rimangono addosso tutta la vita!
ciao!

parolesantels said...

esatto!
uno di quei film che ti rimangono addosso tutta la vita!
ciao!

Edward S. Portman said...

difficile scrollarsi via tutto il materiale degli anni ottanta, se è vero poi che non se ne esce vivi

parolesantels said...

No no, no te lo scrolli.
Nonostante le spalline imbottite, nonostante i capelli improbabili, Mike Buongiorno in eccedenza, le svolte junk nel settore alimentare, non se n'esce. Forse proprio per l'attaccamento all'elettro kitsch, boh.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...