Thursday, August 26, 2010

La pifferaia magica

Topo ( /i? ) in casa. Ormai ci sono le prove. Forse anche degli squittii reali e non di fantasia.
Mi dico che devo farmi forza.

Pensa a Ratatouille.
Pensa a Fievel sbarca in America (1 e 2).
Pensa a Bianca e Bernie (li rinomino acora una volta a distanza di una manciata di post, ma la canzone associazione di salvataggio è per sempre, SPS SPA è la nostra societààà).
Pensa a Geronimo Stilton, Jerry (di Tom), Roquefort (Aristogatti).
Pensa al Topo di Campagna e al Topo di città (Olim mus rusticus urbanum murem, veterem amicum suum, ad cenam in paupere cavo invitavit et hospiti in humili mensa cicerese et uvas aridas et duras vicini nemoris glandes apposuit).
E ancora Basil l'investigatopo, Stuart Little (1 e 2), Splinter delle Tartarughe Ninja (quello effettivamente fa un po' schifo), il Signor Jingles (da Il Miglio verde), Gas Gas di Cenerentola,  Trappola per topi di Agatha Cristhie, TOPO GIGIOOOOOOO.


Mi documento su come cacciare il roditore da casa mia in maniera animal friendly grazie al designer industriale Roger Raquer. Un topo vivo fa schifo, decapitato ugualmente schifo.


Penso ai Modest Mouse.
Penso ai Blur. Ma non sono i rattoni della Country House a tirarmi su


Sono Parole Santels: a me Alex James fa sempre un certo effetto, anche se s'è sputtanato tutto in cocaina.

6 comments:

Edward S. Portman said...

penso tu stia dimenticando quello forse più famoso...

parolesantels said...

Nuuuuuuuuu.... nell'agitazione mi sono scordata.... TOPOLINO! MINNIE!!

giardigno65 said...

e Jerry ? (magari porta pure Tom)

parolesantels said...

Jerry ce l'ho messo!!!
;-)

AIUTOOOOOO

Edward S. Portman said...

volendo ce ne sarebbe anche uno messicano, e uno di ultima generazione che rovescia la catena alimentare ammazzando ripetutamente un gatto

parolesantels said...

oioi... speedy gonzales!!
FICHETTO... su di lui mi mangio proprio le mani, come ho fatto a scordarlo!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...