Monday, December 27, 2010

L'avventura (Antonioni, 1960)

Uno di quei film che aspettavano da una vita di essere visti.


Ecco ma se dico che non mi ha pienamente soddisfatto se la prende qualcuno? No perchè come sempre la bellezza delle immagini del cinema di Antonioni sovrasta la trama. A volte mi piacerebbe trovarci altro. Io capisco la noia borghese, il continuo sentirsi vivi attraverso, appunto "avventure" fugaci... ma ho durato veramente fatica. Il fatto che fosse la sera di Natale non ha aiutato. Intelligenza di homeriana memoria. Non esattamente il classico film panettone.

Comunque Monica Vitti è splendida. 


2 comments:

Fede said...

filmone. non lo dico per intellettualismo, né perché sono un esperto. mi è piaciuto molto.
se vuoi, e non l'hai già fatto, completa la trilogia con La Notte e L'Eclissi. meno lunghi, non ti preoccupare. :)

ciao,
f.

Parole Santels said...

Ciao Fede! Sì mi sono fissata come obbiettivo di vedere anche gli altri due. E' veramente vergognoso che valuti la scelta di un film (e lo faccio anche con i libri, al rogo!!) anche in base alla lunghezza...che ci vogliamo fare, ho l'attenzione ballerina. Grazie mille comunque, ti farò sapere... alla fine anche secondo me l'avventura è un bel film :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...