Monday, December 6, 2010

Retrouvailles

Momenti di puro godimento. Andare per charity/second hand/eserciti della salvezza/contovendite varie. Spulciare e trovarci l'impossibile.

Tipo teste di Barbie à maquiller, ciottolami della bisnonna, libri e riviste (tra cinema / attualità -vedi Cronaca Vera, al quale dedicherà presto un post, chiaramente trash marked - cartamodellistica - pacchi di Famiglia Cristiana -il mio ragazzo se n'è aggiudicati qualcosa tipo 20 degli anni '60 per due euro) e qualunque altra chincaglieria possiate elaborare.

Oh, my thrifting!!

6 comments:

CHIARALASCURA said...

Noooo Santels, il mini divanetto è troppo fico per fare lo stop motion!

parolesantels said...

provvederò!!!

Liza Sirikit said...

ma poochie usava delle code posticce secondo te?

Paola said...

Voglio sapere subito dov'è questo posto eccezionale.

parolesantels said...

@liza: sentiamo dove le ha prese...si comprano anche noi!!

@paola il posto si trova proprio accanto a casa mia, a Sovigliana, Empoli .... dadaaaan! http://www.emporiousato.com/
NON ha vestiti. Presto pubblico le cosine che ho comprato (una marea). Prezzi buoni, anche se negli ultimi mesi mi sembrano un po' in crescita (si imborghesiscono tutti appena vedono il cash, oh!)

Paola said...

Ma a me i vestiti non interessano (o almeno fino ad un certo punto ;))!!
Io cerco vecchie lampade da tecnigrafo, qualche mobilino, cianfrusaglie di design, magari un bel telefono di bachelite..
Pensa che in un posto così ci ho comprato la mia prima Polaroid per 3 euri e 50, ma quel posto fantastico per l'appunto era a Genova e non ci speravo più di trovarne uno anche da queste parti..grazie per la dritta!!
Un sabato mattina prendo per le orecchie il mio fidanzato e ci vado :D

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...