Monday, March 14, 2011

Storia di un ciondolo che voleva morire

Tempi duri per Santels.

Vi ricordate l'ebbrezza di felicità di quando mi ero appena comprata il ciondolo di E.T?
L'ho atteso a lungo, nonostante le infamate di colleghe e amici, nonostante la dogana US.  Appena è arrivato aveva la catenella corta. Ne ho amorevolmente comprata un'altra. Era il mio cucciolo da portare al collo, invidia trash, fattore kitsch, feticcio al limite.  L'ho orgogliosamente sfoggiato un paio di volte, niente serate disco fever, solo tante chiacchiere riparatorie per alte paranoie che circolano nell'aria. Poi arriva il lunedì mattina, la lotta alla pusillanimità, il finto recharge di batterie in realtà molto scariche... e ti si autoghiggliottina pure il mostriciattolo. Giuro, non gli ho fatto niente. Se ne stava appeso solo al collo.

Saremmo stati una grande accoppiata io e te, piccolo alieno strappalacrime. Adesso puoi davvero tornartene a casa, dai tuoi simili, dal tuo telefono. Mi mancherai.


10 comments:

songshu said...

ma no dai, con un po' di colla non si sistema? delle cicles? un collarino?

Giuliana said...

Dio ti ringrazio.. IO ODIO ET..

XD

Liza Sirikit said...

triste giornata. Povero, gli volevo già bene con tutte quelle rughe...

Parole Santels said...

@songshu sì con l'attack credo di farcela...anche se l'idea del collarino mi attira!

@giliana tu lo odi...ma io no! fffff...

@liza domani saràà un giorno migliore vedraaaaiiii (in ufficio ci mancano solo i lunapop)

Valebratta said...

Povero piccolo alieno...é_è

Però potresti chiamare Spielberg e proporre un finale alternativo...come i film usciti ultimamente in DVD!

Comunque, blog carinissimo!
Hai una follower in più!
ciau caVa! =)

ottavia said...

ma che meraviglia che, emh, era. (posso chiederti da dove proviene? ho un'amica che adora il piagnucolino alieno)
comunque approvo l'idea del primo commento! vai di diy che secondo riesci a creare un peter pan collar e a raggiungere così due obiettivi: ET sempre più fèsion e soprattutto nuovamente integro.

Parole Santels said...

@valebratta grazie mille! vado a sfogiarmi digitalmetne il tuo ... a presto!

@ottavia qui! http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=380303297850&ssPageName=ADME:B:EOIBSA:IT:1123#ht_1200wt_1139

speriamo lei sia più fortunata. Ok, mi avete convinta, pratico l'operazione. BISTURI!

Valebratta said...

Ma sarò scema? ho lasciato il commento e mi sono dimenticata ad iscrivermi! -.-"
Ho appena rimediato...scusa la gaffe!

E grazie per esserti interessata al mio blog! ciauuuu

Giuliana said...

ahahhaha si scusa.. non l'ho detto perchè sono contenta che ti si sia rotto ma perchè mi faceva impressione solo il pensiero di indossarlo.. Non so perchè ma sin da piccola mi ha sempre impressionato!!

Miss Cici said...

Che storia commovente...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...