Sunday, July 31, 2011

Cazzeggiare con lentezza

Perchè non è detto che non fare un tubo sia rilassante. Anzi, ultimamente trovo molto più difficile e impegnativo tenermi a bada nel fancazzismo che non mentre svolgo le mie mansioni quotidiane. E questo è allarmante. 
Allora, urge un sabato pigro, retroego immortalato con photocabine(.com)


Incursione al seconda/terza/quarta mano di fiducia (infilare le dita nei numeri del telefono rosa antico: sensazione impagabile. E il suonino annesso: la felicità. E il cappello da bagnante anni '20. I soliti vestiti porta buonumore. 3 numero 3 borse nere, la piccola di Gucci)


Rilassatevi. Non smaniate. Make love, no war.


3 comments:

Simele said...

E' da un pò che anche io ho una certa difficoltà a gestire i tempi vuoti. Del tipo ansia e nevrosi alla Woody Allen. Deprimente!

Annalisa Babysan Laterza said...

Che belle 'ste foto!!!

Baci e buona settimana ;)
Babysan

CHIARALASCURA said...

Sei bellissima santels

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...