Friday, September 17, 2010

Essere una star di Lookbook.nu a 10 anni, ballare su YouTube dopo 3 piattate di spaghetti fritti con verdura e carne

Essere nativi digitali vuol dire vedere la luce e dare per scontato che Internet esiste. Nasci e lui c'è già, dio informatore, dio deviato, dio buono, dio cattivo. Cosa produce questo fornaio impazzito, non lo stabilisce nessuno. Manco lui. E' la potenza del clic che decide a che temperatura è il forno.

Quando si parla di bambini in rete poi, la questione si fa ancora più delicata.
C'è chi a 10 anni si fa le foto degli outfit, come Sofia, di Milano,  piccola stellina del social network Lookbook.nu.


Se guardate fra i commenti, Sofia risponde scioltissima alle molte lusinghe. Thank you darlin', Merci honey, grazie cara, grazie stella!

Poi c'è chi fa il Gemmo del Sud cinese, come questo bambino che deve aver mangiato un po' troppi wanton fritti davanti a MTV, per poi decidere di rifare per filo e per segno i balletti delle star vestito da zozza.



Il dramma è che questi bambini sono davvero talentuosi. E' che vedere Sofia e il piccolo bambino cinese (non so come si chiama, non ho info e se qualcuno ne ha mi scriva, vorrei riuscire a contestualizzare la sua situazione) che si atteggiano come adulti mi dà noia. Forse perchè ho praticato lo stesso percorso che farebbe un pedofilo glamourista, cercando per età fra le blogeuses di Lookbook. 10 anni.
Tuteliamoci un po'.

3 comments:

sioux said...

oddio sto male...trovo veramente trasch tutti e 2 i casi...mi è venuta addosso una tristezza senza fine...augh!

parolesantels said...

Se vuoi continuare a intristirti, c'è anche la figlia di Will Smith che a 9 anni ha già al seguito 2 stylist... http://www.flamboyantmagazine.net/blog/?p=5100

Shirley Temple degli anni 00.

Ciao a presto!

SHAMPALOVE said...

spacca ahahhaha !!!
che stile ! Adoro !

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...