Wednesday, April 27, 2011

Hasbeens per H&M: ovvero le mie scarpette da Dorothy per l'estate

Ho ceduto al mass market. Non che me ne faccia un problema, figurarsi. 
Sabato mattina in giro per il centro, entro da caccaeemme (che fai, non gliela dai un'occhiata) e li vedo. Gli
Hasbeens. Design scandinavo per 49,90€. Soldi che non devo spendere. Sicuramente fanno schifo, ci si starà malissimo, suola di legno, cuoio assassino, veschiche fest. Me li provo così mi tolgo il dente.

Entro in camerino, solite palle di polvere che si rincorrono felici manco fossero al luna park e... merda. Ci si sta proprio bene. Bellini e comodi. Esco, chiedo alla commessa dal viso sbattuto cose che già so: ma questi li rifanno per tutta l'estate? Lei mi guarda e con un tecnicismo che sta a indicare "sono in edizione limitata"  risponde, eh no bella mia, quando finiscono finiscono. Che voleva dire, per inciso: maledetto comarketing del kaiser. E giù flashback dell'apertura alle ore 6 del mattino per la collezione Lanvin per H&M. Ricordi di monospalla e plissè, finti rasi, la Blonde Salad che 15 giorni prima aveva fatto già 57 post con tutta la suite di vestiti non ancora in commercio. Ho visto questo, in un lampo fugace dei suoi occhi arrossati da un venerdì sera bagordo, e la mattina dopo ad affogare nei sotterranei puzzolenti del grande magazzino ready to use.

Va da sè che me li sono presi, gli zoccoletti da svedesa. Saranno le mie scarpette da Dorothy per l'estate, batto i tacchi 3 volte ma rimango a Oz, fra leoni codardi, spaventapasseri senza cervello, uomini di latta senza cuore. Come portamerende, il panierino Najoleari. Con sandwich al prosciutto dentro.


8 comments:

Giada e Chiara said...

Io ho un astuccio della Naj Oleari con la stessa fantasia! Comunque sono carini gli pseudo zoccoletti svedesi, sono comodi anche con la suola in legno?
Giada

Parole Santels said...

adoro la mia cartellina Najoleari..ricordi adolescenziali :-)
Zoccoletti son comodi, davvero. Ancora non ci ho fatto i km ma sembrano restistere agli impietosi sanpietrini fiorentini

Fedulab said...

Eddai ti sei concessa un meritato sfizio, buona camminata

;) Fede
http://fedulab.blogspot.com/

Parole Santels said...

è sempre il momento di comprarsi qualcosa di nuovo!
walkin'on the sun
bacio!

notsoChiara said...

WAHAHAHAHA
devo riprendermi dalla frecciatina che hai fatto sui 57 post Pre-Lanvin!!
cmq molto belle ma si può camminarci senza fare rumore?
Domandina che cosa significa il tat?(se hai voglia di confidarmelo...sono molto curiosa!)

C:

http://moneygonefor.blogspot.com

Paola said...

Son stata indecisa fino alla morte, tra quelli da Doroty e quelli con le fibbiette color cuoio naturale e sono ancora indecisa..alla fine ha vinto il cuoio..però se mi avanza un cinquantello non escludo che possa pensare di prendere anche gli altri..mi affiderò al destino.

Parole Santels said...

@notsochiara ma non era una frecciatina... è che lei c'aveva già tutto, subito... come sempre faccio battute acide ma è facile sparare sulla mega web celebrity! Niente di personale su chi ha postato lanvin prima che uscisse la collezione, fossero questi i mali del mondo!

Gli zoccoletti sono gommati sotto, evitando così il simpatico effetto Dottor Schultz da spiaggia. Son comodi!

Il tatuaggio me lo son fatto ormai 11 anni fa, è un cinese e vuol dire Luna, simbolo della femminilità (che non ho -.-)

ho scritto un botto :-)

@paola son belli belli anche quelli! Ma a fi non li ho visti sai... famme sapè! A questo giro compriamocele le scarpe invece di sbavare tutto l'inverno come per le Campbell! baci

Paola said...

No, no ma infatti li ho presi! Li avevano messi su, insieme a quella meraviglia sintetica della conscious collection ;)..

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...